giovaniemissione.it

GIM Pesaro: Gesù arriva e trasforma tutte le cose

Preghiera iniziale, dicembre 2008

GIM PESARO 20/21 DICEMBRE ‘08
PREGHIERA INIZIALE

Gesù arriva e trasforma tutte le cose

Canto iniziale:
L’uomo nuovo

    Rit. Danos un corazòn
            Grande para amar
              Danos un corazòn
                Fuerte para luchar

L’uomo nuovo creatore della storia
costruttore di nuova umanità.
L’uomo nuovo che vive l’esistenza
come un rischio che il mondo cambierà.

Rit.

L’uomo nuovo che non vuol frontiere
né violenze in questa società.
L’uomo nuovo al fianco di chi soffre
dividendo con lui il tetto e il pane.

Rit.

   

IS 40, 28-31
Non lo sai forse? Non lo hai udito? Dio eterno è il Signore, creatore di tutta la terra. Egli non si affatica né si stanca, la sua intelligenza è inscrutabile. Egli dà forza allo stanco e moltiplica il vigore allo spossato.
Anche i giovani faticano e si stancano, gli adulti inciampano e cadono; ma quanti sperano nel Signore riacquistano forza, mettono ali come aquile, corrono senza affannarsi, camminano senza stancarsi.

PREGHIERA:

Mandami su strade nuove
Fammi vivere l’avventura, Signore.
Vorrei che la mia vita fosse una strada sempre nuova,
che non ci fossero parole ripetute,
che non ci fossero soste,
che non ci fossero momenti vuoti.
Fa’ che gli altri siano per me una continua scoperta.
Fa’ che sappia rompere il silenzio, la diffidenza,
la noia, la consuetudine.
Fa’ che sappia trovare negli altri parole vere.
Dammi il coraggio di essere libero.
Il coraggio di provare, di sbagliare, di riprovare ancora.
Il coraggio di andare portando con me solo il mio sacco.
Il coraggio di avvicinare gli altri con amore.
Il coraggio di affrontare chi mi deriderà.
Fammi vivere quest’avventura, Signore.
Fa’ che io possa portarti in mezzo alla gente
per arrivare un giorno a portarti insieme con la gente.
Fammi vivere quest’avventura di sincerità,
di semplicità, di amore.
Mandami su strade nuove Signore.

 

Condividi questo articolo:

Registrati alla newsletter