giovaniemissione.it

Natale 2010

Tonino Urgesi

Non mi chiedere di nascere di nuovo
stai nascendo ogni giorno tra tante notti
dici che non mi senti
stai ascoltando tante voci
non aspettare un altro dio, un’altra “notte”
questa è la tua Notte, dove
nasci come figlio dell’uomo
solleva la parola del giusto
indica lo sguardo all’oppresso
segui i passi del viandante
indignati insieme a loro.

Nata

Condividi questo articolo:

Registrati alla newsletter