giovaniemissione.it

Tempo di pedoni di Erri De Luca

Tempo di Pedoni

 

cerca nel sito

torna alle pagina Veglie e Preghiere

scrivi

 

       

Tempo di pedoni

 

Cadono torri, piovono missili-alfieri

sulle città e sui campi più magri del pianeta.

I pezzi grossi della scacchiera chiamano:

"chi ci ama ci segua", i vassalli si accodano.

E' tempo di pedoni, maggioranza dei pezzi.

La via Perugia-Assisi non arriva a Kabul

però è fumo negli occhi ai generali

grano nella pupilla della mira.

E' tempo di pedoni, pedine di nessuno,

alleanza di pasqua e ramadàn.

Se l'appoggio di un corpo sta nei piedi,

loro, i pedoni, sono l'equilibrio del mondo.

 

 
                                ERRI DE LUCA
 

Condividi questo articolo:

Registrati alla newsletter