giovaniemissione.it

Momenti delle serata organizzata per il Mozambico

Evento per il Mozambico

Ti stai preparando per un viaggio in una terra sconosciuta, ti arriva dai social la notizia di un ciclone in quella terra, ti amareggia sentire quanti sono morti e ti chiedi come mai non lo senti sui giornali e nei telegiornali, e pensi sarebbe bello fare qualcosa. Pensi sarebbero bello trovare un modo per aiutare e per condividere. Così in un gruppo di amici ed amiche ci ritroviamo e cominciamo a parlare di fare qualcosa insieme, di preparare un evento per questa terra per il Mozambico, per le persone colpite dal ciclone Idai.

Da lì mesi di ragionamenti, di idee, di facciamo così, di forse questa cosa sarebbe meglio così, e se invece facciamo questo? Dico mesi perché su una cosa eravamo d’accordo tutte e tutti subito. Qualsiasi cosa faremo non la faremo subito, ma la faremo dopo qualche mese, quando la gente si sarà dimenticata, quando le gara di solidarietà, che sempre ci sono dopo una tragedia, (si noi uomini e donne siamo buoni e solidali!) avranno rallentato la loro corsa, ma inevitabilmente a Beira ci sarà ancora bisogno di aiuto.

Il flashback è stato istantaneo domenica 16 giugno, a tutta questa organizzazione e a questi ragionamenti, quando abbiamo visto così tante persone partecipare a questo momento. Porto nel cuore alcune immagini, una sala Africa gremita di persone, che sente parlare di Mozambico e missione, una giovane dal cuore d’oro come Michela che fa commuovere quasi duecento persone raccontando la sua amicizia con il piccolo Gesué, i piccoli gruppetti che passeggiano tra le nostre foto, 7 grandi tavolate di persone che mangiano come ad una festa, una sagra locale come si dice da noi, ma in realtà una festa per un popolo in questo caso. Poi altre immagini, il ballo con il gruppo che suonava, perché in fondo se anche parli di cose serie devi mantenere la gioia che hai nel cuore, che donare un sorriso renda la vita migliore, le testimonianze arrivate da Beira, Chipene, Namahaca, Nampula e i colori delle capulane del mercatino. Tante immagini che porterò nel cuore come i sorrisi delle persone incontrate, come gli sguardi interrogativi, allegri, preoccupati, stanchi delle amiche e degli amici che con me hanno preparato questa serata. Ma soprattutto ciò che porto in me è la gioia di aver potuto parlare di missione, di aver fatto conoscere realtà lontane, di aver parlato di cose per tanti sconosciute, in modo diverso, con semplicità e anche con freschezza dei giovani e la convinzione di chi come missionari ha fatto una scelta di vita.

Volevo fare un articolo per raccontare un evento, un momento di condivisione, di solidarietà, ma ho pensato fosse bello sottolineare quello che abbiamo fatto con semplicità senza dare troppo risalto a noi, ma lasciare spazio al popolo mozambicano e al nostro spot:

 

#UNITIPERILMOZAMBICO

#JUNTOSPORMoçambique

 

E soprattutto ripetere all’infinito il nostro grazie, grazie, grazie, grazie, grazie.... a tutti i partecipanti e a chi ci ha dato la mano a fare un evento come questo perchè senza di voi il nostro sogno sarebbe rimasto solo un sogno!

Condividi questo articolo:

Registrati alla newsletter

giovaniemissione.it

BARI

Via Giulio Petroni, 101
70124 Bari
Tel. 080 501 0499

ROMA

Via Luigi Lilio, 80
Roma, 00142

VERONA

Vicolo Pozzo, 1
37129 Verona,
Tel. 045 8092100

PADOVA

Via S. G. di Verdara, 139
35137 Padova
Tel. 049/8751506

NAPOLI

Via A. Locatelli 8
80020 CASAVATORE (NA)
Tel. 081.7312873

VENEGONO

Via delle Missioni, 12
21040 Venegono Sup. (VA)
Tel. 0331/865010