giovaniemissione.it

Risposta da parte del direttore di Transfair

torna alla pagina di p. Alex




Caro Padre Alex,

 ti scrivo tutte queste cose perché temo che nessuno te le abbia dette.
La strategia di TransFair non è solo
piazzare prodotto, e chi ci segue da vicino lo sa molto bene. Se così
fosse stato, non avrei mai accettato di farne il presidente.
Mi dispiace per quello che hai scritto su di noi, ma sono sereno: siamo
sicuramente perfettibili o addirittura mediocri, ma non
siamo maliziosi, non dividiamo il mondo in buoni e cattivi, crediamo
nella necessità di un mondo più equo, crediamo si possa
cercarlo anche attraverso il nostro lavoro. Siamo disponibili a
confrontarci con te in qualsiasi momento e con chiunque, su quei sei
punti che enunci come nodi critici. Però siamo anche un po' stanchi e
non siamo più disposti a perdere tempo, ripeto, a "perdere
tempo" nella disputa tutta italiana tra i buoni e i cattivi del
commercio equo. Nel mondo del CeS è bene che ci sia dibattito, forte
e chiaro, al quale non ci siamo mai sottratti. Ma è anche opportuno
tenere sempre presente che ci sono anche persone che remano
contro a qualsiasi sforzo serio di dialogo e che preferiscono di gran
lunga l'eslusione all'inclusione.
Non sono i nostri interlocutori.
Mi dispiace del tuo ritiro, ritengo tu sia stato deliberatamente male
informato su ciò che è avvenuto dopo il nostro incontro.
Spero, come tu dici, che questa tua scelta sia occasione di confronto.
Temo invece che darà fiato a chi lavora per dividere il mondo
del CeS italiano, a chi, come dice Latouche che tu citi, si rinchiude
nella sua fortezza.
Forse noi non siamo già "un'oasi in crescita che fa arretrare il
deserto" però ci piace l'idea di provarci, con tutti i nostri
limiti, ma con fierezza, sincerità e dignità.

A presto
Adriano Poletti

Milano, 26 giugno 2001

-------------------------------------
TransFair Italia
passaggio De Gasperi 3
35131 Padova
tel. 049-8750823
fax 049-8750910
transfai@intercity.it
www.equo.it


Condividi questo articolo:

Registrati alla newsletter