giovaniemissione.it

LO SPOGLIO DELLE RIVISTE - Maggio- 2010

Alla ricerca degli articoli più interessanti da proporre per una lettura critica del mondo

"PER UNA LETTURA CRITICA DEL MONDO"

SPOGLIO delle RIVISTE 
Maggio 2010

Il Centro di Documentazione "Paulo Freire" segnala alcuni articoli di Riviste che approfondiscono temi legati a giustizia, pace, diritti umani, nonviolenza, mondialità.

Ci interessa condividere materiale, idee, intuizioni e aiutarci a leggere la realtà in cui viviamo con occhi e orecchi attenti, per non "bere" acriticamente quanto ci vogliono far credere.

Le Riviste possono essere consultate qui al Centro. Sono un valido punto di partenza per studi, ricerche, documenti e dossier che vanno al cuore delle situazioni mondiali.
Per chi non è di Padova, e non riesce a passare di persona,  ci rendiamo disponibili a inviare, se richiesti, alcuni articoli di particolare interesse.

RIVISTA
ANNO/NUM
AUTORE
TITOLO
PAG.
COMMENTI
PAROLE CHIAVE
LINK
narcomafie
2010/02
AA.VV.
Arcipelago Rosarno Dossier Rosarno
22-46
Degrado sociale, politico ed economico. Strategie d'integrazione insufficienti, illegalità diffusa, vecchie e nuove forme di caporalato. In un territorio controllato palmo a palmo dalle famiglie della 'ndragheta. Ecco perchè è esplosa la rivolta degli schiavi.
Mafie

Migranti

Agricoltura

Azione nonviolenta
2010/01-02
Luca Buzzi
La Svizzera non vuole i minareti e preferisce il commercio di armi.
12-13
La Svizzera è probabilmente la democrazia più antica d'Europa. Con il suo sistema federalita nel quale i singoli cantoni godono di ampia autonomia e con le sue 4 lingue nazionali è sempre stata portata come esempio di convivenza pacifica tra culture diverse.

Geografia

Intercultura

Pace

Politica


Carta
2010/09
Riccardo Petrella
No society
10
Una società i cui membri non hanno più niente di cui si sentono insieme responsabili e proprietari è una non-società destinata a sgretolarsi. Il 20 marzo il corteo per l'acqua sarà anche per la democrazia.
Ambiente

Politica

Economia

Carta2010/12
Marco Aime
Terra & sangue.
14-17
Il successo della Lega conferma la crescita delle attenzioni verso le culture locali, pensate come immutabili. Da qui nascono le politiche sui migranti. L'analisi di un antropologo.
Politica

Migranti

Società









Carta








2010/12








Sarah Di Nella








Padre Carlo il clandestino.








19-25
Bosco Minniti, alla periferia di Siracusa. Un prete accoglie i migranti nella sua parrocchia. Lo hanno arrestato per complicità con i "clandestini": è accusato di aver firmato attestati di ospitalità, che consentono ai braccianti di avere un tetto. Ora lo attende il processo.







Chiesa

Migranti

Politica

Carta2010/15
Giulio Rubino e Cecilia Anesi
Spazza tour.
6-11
Una delegazione di deputati europei, chiamati dai cittadini, fa il giro dei rifiuti scomparsi dal centro di Napoli e gettati a caso in tutta la regione. Sorvegliati e senza giornalisti.
Ambiente

Geografia

Informazione

Politica

Carta2010/15Raùl Zibechi
Risiko impazzito.
12-17
La crisi finanziaria ed economica stravolge il sistema di alleanze degli Stati Uniti: Germania, Francia, ma anche Turchia, Giappone e Cina cercano la maniera di fare da sè. Panoramica su un mappamondo ridisegnato.
Economia

Politica

Carta
2010/16
Filippo Mondini e Gianluca Carmosino
Mondiali al contrario.
6-13
Il grande evento sportivo del 2010 colpisce i poveri del Sudafrica. Dal 18 maggio tre di loro saranno in Italia per mostrare il mondiale dal lato di sotto.


Geografia

Diritti Umani





Carta
2010/16
Stefania Garini
Stanche di guerra.
28-35
Le indigene ixhiles, in Guatemala, si sono organizzate dopo decenni di guerra civile e genocidio, nel paese che ha il record di omicidi di donne. Nella regione più povera del paese ora c'è una casa tutta per loro.
Geografia

Diritti umani

Donne

Pace

internazionale
2010/839
Alexander Stille
Basso Impero.
16-23
Lo scandalo delle escort, i processi per corruzione, il ruolo della tv e dei giornali. Un anno di vita politica italiana raccontato da Alexander Stille e dai corrispondenti stranieri.
Politica

Geografia

internazionale2010/839
Marc Brost, Petra Pinzler e Mark Schieritz
La crisi è entrata in nuova fase.
38-41
I governi hanno salvato le banche e poi le imprese. Ma ora il rischio principale sono i loro debiti. La prossima vittima potrebbe essere la zona euro. Serve una risposta politica, ma l'Europa è divisa.
Economia

Politica

internazionale2010/841
Sebastian Rotella
Armi all'Iran con l'aiuto degli italiani.
14-17
Un imprenditore milanese con appoggi politici a Roma. Un giornalista iraniano al servizio di Teheran. Un traffico illegale di armi svelato grazie a due fucili ritrovati in Afghanistan.
Conflitti

Geografia

Economia

internazionale2010/841
Clemens Hoges
I rifiuti dei paesi ricchi bruciano ad Accra.
56-59
Nella capitale del Ghana c'è un'enorme discarica di prodotti elettronici. A smaltirli sono dei ragazzi che vivono tra veleni e fumi tossici.
Ambiente

Geografia

Diritti umani

Economia

internazionale2010/842
Leslie T. Chang
Le ragazze di Dongguan.
36-44
Nelle fabbriche cinesi che producono per il mercato mondiale vengono impiegate soprattutto giovani donne delle campagne. Leslie T. Chang ha seguito la vita di alcune di loro per capire chi sono, come vivono e cosa sognano le factory girls.
Economia

Diritti umani

Geografia

Donne



Mosaico di pace
2010/05
Giorgio Beretta
Armi alle stelle.
12-13
L'industria militare italiana fa il botto. E celebra il ventennale della legge 185/90 cercando di mandarla in pensione.
Conflitti

Geografia

Economia

Mosaico di pace2010/05
Nicoletta Dentico
Sulla pelle degli ultimi.
14-15
Numeri e note su un capitolo di spesa, la cooperazione, che in Italia è tuttora marginale e non supportato da adeguate valutazioni politiche.
Sviluppo

Politica

Geografia

Le Monde diplomatique
2010/05
Frédéric Lordon
Rinazionalizzare la finanza, a partire dal caso greco.
4-5
Gli investitori stranieri - tra i quali in prima fila troviamo le banche francesi e tedesche - detengono il 70% del debito greco. Una situazione che pone la politica del paese sotto la tutela delle istituzioni finanziarie internazionali, e che potrebbe estendersi alla Spagna, all'Italia e al Portogallo.
Economia

Politica

Adista2010/30
Ingrid Colanicchia
Un atomo di verità. Il diocesano di Padova sfata il mito del "nucleare pulito".
8-9
Costi, maltimento delle scorie, sicurezza degli impianti. Su tutti gli aspetti che riguardano il ossibile ritorno all'energia nucleare, la posizione dell'Enel e dell'attuale governo Berlusconi è chiara: la costruzione di nuove centrali nucleari sarebbe una scelta obbligata per il nostro Paese. ... Ma anche tra i settimanali diocesani c'è chi è uscito dal coro degli entusiastici sostenitori dell'atomo. Sull'ultimo numero della Difesa del Popolo di Padova è infatti allegato un opuscolo informativo promosso da Beati i Costruttori di Pace...
Chiesa

Ambiente

Adista2010/31
Don Giorgio Morlin
Il vento del Nord, il fascismo e i valori non negoziabili.
4-5
Di fronte al fascismo, la Chiesa italiana, per non perdere i privilegi del Concordato, fu colpevolmente silenziosa.
Chiesa

Politica

Adista
2010/32
Ingrid Colanicchia
Storia della Diocesi che ha scosso la Chiesa. Da Milani a Betori, la Firenze del Postconcilio.
13-14
Da don Milani a mons. Betori passando per don Enzo Mazzi e la comunità dell'Isolotto. E' una ricostruzione dettagliata dei principali eventi ecclesiali fiorentini della seconda metà del Novecento, quella tratteggiata nel volume La preghiera spezzata. I cattolici fiorentini nella seconda metà del ' 900 da Marcello Mancini e Giovanni Pallanti.
Chiesa

Storia

Testimoni

Adista
2010/33
AA.VV.
Nessuno canonizzi San Romero d'America: un "vescovo fatto popolo", non un santino.
2-9
Interventi di Jon Sobrino "La buona novella di monsignor Romero"; di Samuel Ruiz Garcia "Testimone di speranza e di liberazione"; di Ettore Masina "L'unione mistica e carnale con il popolo"; di Alessandro Santoro "A te, Oscar Romero, vescovo fatto popolo".
Testimoni

Condividi questo articolo:

Registrati alla newsletter