giovaniemissione.it

LO SPOGLIO DELLE RIVISTE NOVEMBRE 2009

Alla ricerca degli articoli più interessanti da proporre per una lettura critica del mondo

"PER UNA LETTURA CRITICA DEL MONDO"

SPOGLIO delle RIVISTE 

Novembre 2009

Il Centro di Documentazione "Paulo Freire" segnala alcuni articoli di Riviste che approfondiscono temi legati a giustizia, pace, diritti umani, nonviolenza, mondialità.

Ci interessa condividere materiale, idee, intuizioni e aiutarci a leggere la realtà in cui viviamo con occhi e orecchi attenti, per non "bere" acriticamente quanto ci vogliono far credere.

Le Riviste possono essere consultate qui al Centro. Sono un valido punto di partenza per studi, ricerche, documenti e dossier che vanno al cuore delle situazioni mondiali.
Per chi non è di Padova, e non riesce a passare di persona,  ci rendiamo disponibili a inviare, se richiesti, alcuni articoli di particolare interesse.


RIVISTA
ANNO/NUM
AUTORE
TITOLO
PAG.
COMMENTI
PAROLE CHIAVE
LINK
internazionale
2009/819
Jon Lee Anderson
Le gang di Rio
36-47
Le favelas della metropoli brasiliana sono in mano ai narcotrafficanti che dettano legge a copi di omicidi e musica rap. Il reportage del New Yorker.
mafie
geografia

internazionale
2009/820
Serge Enderlin
Un'isola di ghiaccio
54-61
Iceberg grandi come montagne, enormi giacimenti di gas e petrolio. La Groenlandia è il crocevia di importanti interessi internazionali. Ma rischia di essere travolta dal riscaldamento globale.
Geografia


internazionale
2009/822
John Vidal
La battaglia del clima
34-42
Dal 7 al 18 dicembre Copenaghen ospita il summit dell'Onu sui cambiamenti climatici. Ma le decisioni più importanti sono state già prese da pochi paesi. L'inchiesta del Guardian sui retroscena delle trattative.
Ambiente
organizzazioni

internazionale
2009/823
April Howard
Contadini in trincea
46-49
Impoveriti dall'arrivo delle multinazionali della soia e delusi dal presidente Fernando Lugo, i campesinos paraguaiani vogliono riprendersi la terra. E promuovono nuovi modelli di agricoltura sostenibile.
Agricoltura
geografia
economia

Carta
2009/39
Enzo ManginiPorte girevoli28-34Migliaia di filippini, cinesi, africani, indiani arrivano ogni anno in Israele per lavorare. Il sistema di reclutamento privatizzato li espone a ricatti e abusi e alimenta una tragica concorrenza al ribasso con i lavoratori sia israeliani che palestinesi.geografia diritti umani
migranti

Carta
2009/39
Paolo CacciariIl capitalismo umano di papa Ratzinger62-65La nuova enciclica tratta esplicitamente della crisi economica che ci coinvolge tutti così pesantemente, e come la "Populorum progressio" di Montini quarant'annifa e la "Rerum novarum" di Wojtyla vent'anni fa, pretende di rinnovare i rapporti tra Chiesa e politica lavorando da dentro la società. Chiesa
economia

Carta2009/40
Francesca Caprini
Una diga civile per salvare l'acqua.
24-25
La campagna per salvare l'acqua in Italia dalla privatizzazione cambia passo: il 16 la camera inizia a votare il testo del governo.
geografia
ambiente
politica

Carta2009/40
Luca Colombo e Antonio Onorati
Idee per la Terra
36-38
La Fao incontra i governi di tutto il mondo per approvare una nuova liberalizzazione del commercio di cibo. Eppure le crisi economica e alimentare globali dimostrano che quella ricetta è fallita. Le alternative? Agricolture multiple e mercati locali.

Organizzazioni
agricoltura
Economia


Carta2009/41
Monica Di Sisto
Cibo meccanico
44-47
Dal campo alla tavola. Ma il campo è inquinato, i prezzi li fa il mercato e la tavola è sempre più vuota. Cosa si discuterà e cosa no al vertice mondiale della Fao. E chi mangia che cosa.
Agricoltura
economia
organizzazioni

Carta2009/42
AA.VV.
Movimenti operai.
8-21
Tricase nel Salento, una fabbrica a Roma, la mappa dei focolai della protesta operaia, conversazioni con Enrico Panini della Cgil, e con Luciano Gallino. Come resistere alla crisi peggiore, che taglia il lavoro, e inventarne un altro?
Diritti umani
Economia
Lavoro

Carta
2009/42
Sarah Di Nella
Donne e clandestine
36-41
Un reportage fotografico per guardare in faccia le donne più donne di tutte, dal punto di vista maschile: quelle che non solo si possono picchiare, ma che sono migranti, e "sans papier". Il 28 novembre a Roma il grande corteo anti - violenza.
Migranti
diritti umani
donne

Carta
2009/44
Anna Pacilli
L'Italia di domani
18-19
Venezia sommersa, le Alpi senza neve, deserti in Sicilia, puglia e Sardegna. Ecco il futuro del clima che cambia.
Ambiente
geografia
ecologia

Mosaico di pace
2009/10
AA. VV.
Le donne e i testi sacri. La liberazione femminile nelle tre religioni del Mediterraneo.
(Dossier)
19-30
Come viene percepita l'elaborazione teologica da parte delle donne? Non è forse che il modo di intendere il peccato o l'amore riproduce un punto di vista maschile e che in ottica femminile avrebbero tutt'altro significato?
Chiesa
Donne

Solidarietà internazionale
2008/12
AA. VV.
Acqua: il latte della madre terra

Numero speciale sull'acqua
Ambiente
risorse
economia

Gaia2009/40
Pietro RaitanoOlio di palma, una coltura insostenibile14-15
Ferrero, Barilla, Baulitra i maggiori importatori. Oltre che nelle centrali "a biomasse", l'olio di palma è dappertutto, dalle merendine alle centrali elettriche. Ma le piantagioni tolgono terra all'agricoltura e provocano la deforestazione.Agricoltura
geografia

Narcomafie2009/10
Enrico FontanaVeleni e silenzi37-39
In Italia, chi inquina fiumi, mari, devasta aree protette, riempie una cava abusiva di scorie e veleni, non commette un delitto. Da sempre il contrasto alle ecomafie è connotato dall'inerzia e dal silenzio della politica.Ambiente
geografia
mafie

Narcomafie
2009/10
Nando Dalla ChiesaMisurare e combattere la mafia. Un modello e alcune riflessioni45-52
Mafia e società. Partiamo da due domande di fondo, che ci coinvolgono entrambe. La prima: la mafia è più forte o più debole di prima? La seconda: che cosa può fare un cittadino per combatterla?mafie
società

Narcomafie
2009/10
Mirta Da Pra PocchiesaTratta degli esseri umani, un fenomeno in espansione74-77
Quello della tratta è un fenomeno difficilmente quantificabile, che si regge, da un lato, sulla forte presenza di migranti (l'offerta, le donne che si prostituiscono) che fuggono da situazioni di povertà sociale e materiale e dall'altro, su una domanda, fortissima, da parte dei clienti. Una "domanda" poco indgata e liquidata con facili e frettolosi giudizi.prostituzione

Azione nonviolenta
2009/07
AA. VV.
In nome della Costituzione e della Legge denunciamo Berlusconi e Maroni.
12-13
Esposto- denuncia contro il pacchetto sicurezza
diritti umani
politica
geografia

Azione nonviolenta
2009/07
Marco Borraccetti
L'Europa e l'immigrazione clandestina: esigenze di sicurezza e tutela dei più deboli
14-15
La direttiva "rimpatri". Che cosa accade ai minori stranieri non accompagnati.
Migranti
diritti umani


Azione nonviolenta
2009/8-9
AA. VV
Numero speciale su Gandhi

Numero speciale su Gandhi
testimoni
pace


Azione nonviolenta

2009/11
Marianella Sclavi
Mister Obama: il Nobel per la pace ad un nuovo modo di stare al mondo
12-15
Obama ha portato prepotentemente alla ribalta un modo di stare al mondo prima ancora che un modo di fare politica.
politica
pace

Condividi questo articolo:

Registrati alla newsletter