giovaniemissione.it

Il Gim si è proposto con l’entusiasmo e la volontà di cogliere i segni dei tempi per poter raggiungere una vita piena, insieme, fatta di relazione e condivisione, rispetto ed accoglienza, misericordia ed apertura di orizzonti.

Giubileo GIM: il movimento del tempo di grazia

Una volta che si diventa gimmini con il cuore, si è gimmini per sempre

Gimmini per sempre

Sono Valeria, ho 24 anni e sto per concludere a Padova il cammino Gim2 di conoscenza di sé e discernimento. Dal 3 al 5 maggio 2019 ho avuto l’occasione di partecipare al ritrovo nazionale per il Giubileo Gim che, per la gioia (o la disperazione) di padre Arturo, si è tenuto a Bari. Fra comunità di Padova, Verona, Venegono, Roma, Napoli e Bari, ho avuto la possibilità di fare nuove conoscenze e di rivedere persone con cui non parlavo da un po' di tempo, in particolare con padre Alex Zanotelli.

Il Giubileo è iniziato, in accordo con lo stile concreto del Gim, con ‘l’immersione’, divisi in gruppi, in cinque realtà del territorio che ci stanno a cuore: contrasto alla tratta delle donne, contrasto al caporalato, antimafia, tutela dell'ambiente, pace e giustizia tramite la figura di don Tonino Bello.

Tali problematiche, tutte collegate tra loro e più estese ed internazionali di quanto si potrebbe pensare, ci invitano a riflettere, come umanità, su quale sia il vero significato della vita e del mondo che ci sono stati donati. E, come Gim, ci invitano a diventare qualcosa di più di un percorso spirituale formativo per giovani: un vero e proprio movimento. Un movimento che sappia testimoniare che la soluzione non è costruirsi un inganno per non vedere quelle realtà terribili da cui nessun vorrebbe essere toccato, non è chiudere i migranti in centri malfunzionanti o respingerli in paesi che non rispettano i diritti umani, non è rinchiudere le vittime della prostituzione nelle case chiuse che qualcuno vorrebbe reintrodurre, non è armarsi per difendere un sistema economico-sociale che non può salvare né l’umanità né la vita né il pianeta.

La capacità di andare oltre lo status quo sociale e culturale, sfidando i luoghi comuni e le convenzioni che imprigionano le persone, non è estranea al Gim: mi è rimasto impresso il fatto che all’inizio la proposta di un percorso rivolto a ragazzi e ragazze insieme risultò quasi scandalosa! Fin dalla sua nascita, dunque, il Gim si è proposto con l’entusiasmo e la volontà di cogliere i segni dei tempi per poter raggiungere una vita piena, insieme, fatta di relazione e condivisione, rispetto ed accoglienza, misericordia ed apertura di orizzonti.

Questa forza dello Spirito si trasmette dai missionari Comboniani che ci accompagnano a tutti coloro che vivono il Gim pienamente, portando anche a compiere scelte radicali nella propria vita: punti di non ritorno o, detto altrimenti, punti di salvezza. Io stessa mi sento così tanto cambiata, in termini di consapevolezza della mia identità e chiamata, che il momento in cui ho iniziato il percorso nel 2015 mi appare ora molto lontano.

Una volta che si diventa gimmini con il cuore, si è gimmini per sempre. Non possiamo più accontentarci di una vita 'standard', dell'orizzonte ristretto di un piccolo mondo confortevole. Gridiamo la nostra ribellione contro l'indifferenza per l'ingiustizia ed i giudizi che lapidano le persone. Sentiamo il desiderio grande di metterci in gioco per annunciare la venuta, qui ed ora, del tempo di grazia del Dio della Vita, il tempo di una giustizia che è benevolenza, della liberazione e della gioia. Questo è il senso della parola 'Giubileo' e questo è lo Spirito che sarà sempre su ognuno di noi e sul movimento del Gim.

 

Valeria Vanzani

Condividi questo articolo:

Registrati alla newsletter

giovaniemissione.it

BARI

Via Giulio Petroni, 101
70124 Bari
Tel. 080 501 0499

ROMA

Via Luigi Lilio, 80
Roma, 00142

VERONA

Vicolo Pozzo, 1
37129 Verona,
Tel. 045 8092100

PADOVA

Via S. G. di Verdara, 139
35137 Padova
Tel. 049/8751506

NAPOLI

Via A. Locatelli 8
80020 CASAVATORE (NA)
Tel. 081.7312873

VENEGONO

Via delle Missioni, 12
21040 Venegono Sup. (VA)
Tel. 0331/865010